Cerca nel sito

  • Da sapere per...

Sportello Tutela Giurisdizionale e Amministratore di Sostegno

Il Comune di Salò, in seguito alla chiusura del Tribunale di Salò, ha istituito un nuovo servizio, al fine di dare aiuto a tutte le persone fragili, vuoi perché disabili o perché anziane, e a chi si occupa di loro, e cioè gli amministratori di sostegno.
A seguito del trasferimento a Brescia alla Cancelleria della Volontaria Giurisdizione e di tutte le pratiche relative il Comune di Salò ha deciso di mettere a disposizione degli utenti salodiani un referente che si occuperà di aiutare le persone a redigere le richieste, le relazioni, preparare le notifiche e che provvederà anche ad andare a Brescia a depositare per loro i vari documenti.
E’ una risposta che il Comune di Salò intende dare a chi può trovarsi in difficoltà a causa della cosiddetta “riorganizzazione degli Uffici Giudiziari” che purtroppo ha sottratto al territorio la vicinanza degli uffici e anche il rapporto diretto con gli addetti.
Il servizio è a disposizione degli utenti salodiani, presso gli Uffici del Comune, e – grazie ad un accordo specifico - di quelli residenti nei comuni rientranti nella Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano e nei comuni di S Felice del Benaco, Polpenazze del Garda e Puegnago del Garda.
La persona incaricata è la signora Marina Rizzieri della Cooperativa “La Cordata”, che espleterà le funzioni di supporto necessarie i seguenti giorni:
Lunedì: 09:00 -13:00;
Mercoledì: 09:00 – 13:00;
Giovedì: 09:00 - 13:00 / 14:00 – 17:00;
Venerdì: solo su appuntamento.
presso il Comune di Salò, Sala al 1° Piano attigua a Ufficio Commercio e Personale.
La Signora Rizzieri è sempre reperibile al numero di Tel. 380/1872867 – Tel. 0365/296818.

Per i non residenti nei comuni convenzionati è comunque possibile l'espletamento, a pagamento, del suddetto servizio:
- espletamento pratica € 200,00;
- espletamento istanze e rendiconti € 50,00;
- presenza dell'operatore in udienza € 60,00.